Soprintendenza Archeologia della Toscana

La Soprintendenza Archeologia della Toscana è un organo periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che ha il compito istituzionale di tutelare il patrimonio archeologico nell'ambito del territorio di competenza e di cooperare con la Regione e gli enti territoriali per la sua valorizzazione.
Tale attività è esercitata ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs. 42/2004 e successive modifiche ed integrazioni) sul patrimonio di interesse culturale di proprietà dello Stato, delle regioni, di enti e di istituti pubblici, nonché di persone giuridiche private senza fine di lucro.
Per migliorare il rapporto tra gli utenti e l’Amministrazione, si presentano, in questo sito web, la disciplina normativa di riferimento, gli obiettivi e i criteri operativi che muovono l’attività della Soprintendenza. Si intende così fornire un quadro conoscitivo d’insieme e uno strumento utile per orientarsi in una materia molto complessa e accedere alle procedure ed ai servizi offerti.

Posta elettronica Certificata (PEC): mbac-sar-tos@mailcert.beniculturali.it
Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP): sar-tos.urp@beniculturali.it
 
Elenco Funzionari e Responsabili per Territorio  Avvisi per: Domande di Concessione di Scavi e Ricerche;  Consegna Documentazione Scavi; Aggiudicazione definitiva Lavori Polo Documentario Archeologico;

Blog: https://archeotoscana.wordpress.com/   Twitter: MAF_Firenze   Facebook: Archeotoscana

Il territorio
La Soprintendenza ha la propria
competenza su tutto il territorio
della regione Toscana.
Link utili

News

01/07/2016

Archeologia Narrante dal 7 luglio al 1 settembre nell'Estate Fiorentina

"La stanga, il pan di legno e l'acque bianche" cinque appuntamenti con Archeologia Narrante alla Torre della Zecca nel progetto Arno 2016Leggi