Siena, Museo Archeologico Nazionale

Museo Archeologico di Siena, S. Maria della Scala

Direzione: Dott.ssa Irma Della Giovampaola
Indirizzo: Complesso museale di Santa Maria della Scala.
Piazza Duomo 1
53100 Siena
Tel: 0577-534571
Orario: lunedi e mercoledi 10,30-16,30; giovedi-domenica 10.30-18.30. Chiuso il martedi.

Biglietto: Il Museo Archeologico di Siena è attualmente ospitato all’interno del complesso museale di Santa Maria della Scala il cui biglietto è di € 9.00, ridotto € 8,00
 

L’allestimento si articola in due sezioni principali.
La Sezione Topografica fornisce una panoramica dell'archeologia del territorio "senese" con particolare riguardo alle aree culturali della città di Siena, il territorio "senese", Murlo, il Chianti e l'alta Val d'Elsa. Sono quì esposti notevoli reperti archeologici, in maggioranza corredi tombali recuperati nel territorio a seguito delle campagne di scavo condotte negli ultimi anni dalla Soprintendenza Archeologica della Toscana. 

L’Antiquarium è la sezione in cui sono confluite le collezioni pubbliche e private che costituiscono il nucleo originario del Museo. Nell’ordine: la Collezione Bonci Casuccini, la collezione Bargagli Petrucci, la Collezione Chigi Zondadari, la Collezione Mieli, la Collezione dell’Accademia dei Fisiocritici e la Raccolta Comunale.
Si tratta di importanti raccolte archeologiche senesi, costituitesi tra la fine dell’ Ottocento e i primi decenni di questo secolo, con materiali in massima parte provenienti dai territori di Siena e di Chiusi.